Immatricolazione anni precedenti

Leggi attentamente i seguenti documenti che contengono le Linee guida all’immatricolazione:

Procedura per l’immatricolazione ai corsi di laurea magistrale 

Infografica della procedura di immatricolazione

Linee guida per l’appuntamento virtuale  

Informazioni utili per il tuo arrivo @PoliTO 

SCADENZA PER COMPLETARE L’IMMATRICOLAZIONE ONLINE I SEMESTRE: 4 OTTOBRE 2023

SCADENZA PER COMPLETARE L’IMMATRICOLAZIONE ONLINE II SEMESTRE: 4 APRILE 2024 si prega di contattare l'ufficio Promozione Orientamento e Accesso via Ticket per organizzare il meeting

 

INSERIMENTO DELLA DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA PER L’IMMATRICOLAZIONE

I seguenti documenti devono essere allegati nella pagina personale del Portale della Didattica / Segreteria online/ Gestione allegati entro l’11 ottobre 2023 per l'immatricolazione nel I semestre e 4 aprile 2024 per l'immatricolazione nel II semestreSi ricorda che il Politecnico di Torino ha il diritto di richiedere agli studenti di presentarsi allo sportello e mostrare i propri documenti originali in ogni momento.

ATTENZIONE: la scadenza per allegare il visto per studio tipo D è il 30 novembre 2023.

La verifica della documentazione allegata avverrà entro il 10 novembre 2023.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA:

  1. Passaporto (o Documento di identità per cittadini UE)
  2. Permesso di soggiorno per cittadini Non-UE residenti in Italia
  3. Visto per studio “Immatricolazione Università” tipo D “nazionale” per cittadini Non-UE non residenti in Italia (vedi paragrafo sulla Pre-iscrizione)
  4. Codice fiscale rilasciato dall’Agenzia delle Entrate o, per i non residenti in Italia, dall’Ambasciata o Consolato competente
  5. Diploma di laurea (livello 6 EQF) con traduzione ufficiale in lingua italiana (la traduzione non è necessaria per i diplomi ufficiali emessi in lingua inglese, francese, spagnola o se possiedi il Diploma Supplement) OPPURE - solo se sei iscritto a un corso di Laurea Magistrale “a ciclo unico” (strutturato in cinque o sei anni di corso) e non lo hai completato - certificato degli esami superati almeno nei primi 3 anni (in caso di diploma di scuola superiore conseguito dopo 11 anni, è richiesto il certificato degli esami superati nei primi 4 anni)
  6. Certificato esami superati con traduzione ufficiale in lingua italiana (la traduzione non è necessaria per i certificati originali rilasciati in lingua inglese, francese, spagnola) o Diploma supplement
  7. Dichiarazione di Valore del diploma di laurea rilasciata dall’Ambasciata/ Consolato italiano o Attestato di Comparabilità rilasciato dal centro CIMEA o da altri centri ENIC-NARIC o Diploma supplement (vedi paragrafo dedicato qui di seguito)
  8. Certificato di lingua italiana e/o inglese obbligatorio per l’immatricolazione (vedi paragrafo Requisiti linguistici)

TRADUZIONE E LEGALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI

Per i documenti da consegnare tradotti in italiano, la traduzione deve essere "ufficiale" ovvero certificata dall’Ambasciata Italiana nel paese che ha rilasciato i documenti oppure “asseverata” presso i tribunali in Italia.

I documenti rilasciati da autorità straniere devono essere legalizzati dalle rappresentanze diplomatico-consolari italiane all’estero, per maggiori informazioni consulta questa pagina web.