Finanziare una borsa di studio

Le aziende possono sviluppare con la Scuola di Dottorato attività congiunte di formazione e ricerca lavorando a tematiche di interesse comune che possono diventare oggetto di uno specifico progetto per un percorso di dottorato. Con il finanziamento di una borsa, l’impresa potrà:

  • Sviluppare un progetto di ricerca di lungo respiro svolto da un dottorando sotto la supervisione dei docenti e ricercatori dell’Ateneo.
  • Stabilire una connessione costante con il Politecnico di Torino, con un accesso facilitato ai suoi laboratori e ricercatori.
  • Iniziare una collaborazione con un giovane ricercatore in formazione, che potrebbe costituire una risorsa importante su cui investire al termine del percorso dottorale, per consolidare i benefici della ricerca svolta.

L'attività di ricerca è svolta da un dottorando, valutato idoneo a seguito della selezione pubblica, che segue un percorso formativo di dottorato e, al termine, acquisisce il titolo di Dottore di Ricerca.

Le opzioni di finanziamento di una borsa sono annuale, biennale e triennale.

Le borse finanziate dalle aziende saranno messe a concorso secondo le vigenti disposizioni di legge recepite nel Regolamento in materia di Dottorato del Politecnico. 

Finanziamento annuale e biennale

Le imprese interessate a partecipare al cofinanziamento di una o due annualità di una borsa di studio di dottorato messa a disposizione da un Dipartimento, dovranno inviare una proposta di co-finanziamento, a cui seguirà la sottoscrizione della convenzione riferita al numero di annualità di borsa che s’intendono finanziare.

In tal caso, per il co-finanziamento di un'annualità, la convenzione prevede il pagamento in un'unica soluzione, mentre per il co-finanziamento di due annualità è possibile optare per il pagamento in un'unica soluzione oppure in due rate annuali.

Ciascuna annualità finanziabile è pari a € 30.143,01 di cui € 25.143,01 a copertura della borsa a cui si somma una quota forfettaria annuale almeno pari a € 5.000,00 per la gestione del/la dottorando/a, comprensiva anche delle eventuali maggiorazioni della borsa di studio per periodi di studio e ricerca trascorsi all’estero.

Per la stipula di atti di finanziamento parziale (una o due annualità), è necessario rivolgersi direttamente al Dipartimento interessato, che dovrà ricevere e accettare la proposta di finanziamento e sottoscrivere la convenzione.

Finanziamento triennale

Le aziende interessate al finanziamento di una o più borse di studio di dottorato dovranno inviare una proposta di finanziamento, a cui seguirà la sottoscrizione della convenzione. E' possibile prevedere il pagamento anticipato della borsa in un'unica soluzione opppure in tre rate annuali.

Ciascuna borsa di studio triennale ha un importo minimo di € 90.429,03 di cui € 75.429,03 a copertura della borsa a cui si somma una quota forfettaria complessiva almeno pari a  € 15.000,00 (minimo € 5.000 per ogni annualità) per la gestione del/la dottorando/a, comprensiva delle eventuali maggiorazioni della borsa di studio per periodi di studio e ricerca trascorsi all’estero. Per la stipula di una borsa intera triennale, contattare la Scuola di Dottorato.