Policy di Ateneo e contratti trasformativi

Policy di Ateneo sull’Accesso aperto

Il Politecnico adotta i principi dell’Accesso aperto alla letteratura scientifica e promuove la diffusione gratuita dei risultati della ricerca prodotti nell'Ateneo. Con decreto rettorale n. 87 del 15 febbraio 2019 è stata emanata la Policy di Ateneo sull'Accesso aperto (Open Access) alle pubblicazioni scientifiche.

Il Politecnico considera l’Accesso aperto un valore aggiunto per i processi di valutazione della ricerca e riconosce nella connessione tra Accesso aperto e processo di valutazione una parte essenziale dell’impegno in favore dell’Accesso aperto. Per le attività di valutazione interna il Politecnico prende in considerazione esclusivamente i contributi depositati nell’Archivio istituzionale, completi di metadati e allegato ad accesso aperto o riservato.

  • Per implementare, promuovere e supportare l'Accesso aperto, è stata costituita la Commissione Open access del Politecnico. I compiti principali sono la formulazione e la definizione di proposte per la promozione dell'Open access e la valutazione di eventuali deroghe all'Open access richieste da chi pubblica.
  • È stato istituito il gruppo di lavoro Open access che supporta chi pubblica nella gestione del copyright e, in conformità con le policy degli editori, rende pubblici i contributi depositati nel repository istituzionale ogni qualvolta sia possibile, intervenendo se necessario su metadati e allegati per garantire la conformità agli standard qualitativi.

Inserire sempre il pdf editoriale e se possibile renderlo disponibile ad accesso aperto.

Se l’editore non consente di caricare la versione editoriale ad accesso aperto, inserire nella stessa scheda due allegati:

  • Tipologia: Postprint versione editoriale/Version of record
  • Policy di accesso: Solo gestori archivio
  • Tipologia di licenza: Non pubblico

 e

  • Tipologia: Postprint/Author's Accepted Manuscript 
  • Policy di accesso: Visibile a tutti (o eventuale embargo)
  • Tipologia di licenza: Pubblico /Licenza CC

Se neppure l'Author's Accepted Manuscript (la versione finale referata dell'autrice/autore senza layout editoriale) è consentito, inserire il preprint/submitted manuscript  se previsto dalla policy dell’editore.

In caso di dubbio, depositare la versione editoriale ad accesso riservato e il postprint/Author's Accepted Manuscript ad accesso aperto: il Gruppo Open access verificherà che gli allegati siano conformi alla Policy di Ateneo e a quanto consentito dagli editori.

Contratti trasformativi

Il contratto trasformativo è una nuova tipologia di contratto stipulato fra Istituzioni (o consorzi) ed editori che mira a convertire l’attuale modello contrattuale, che prevede il solo accesso in lettura ai periodici scientifici verso il modello “Read & Publish”.

Il nuovo modello “Read & Publish” prevede la negoziazione congiunta sia dei diritti per l’accesso sia delle spese relative alla pubblicazione in OA per autrici e autori affiliati all’Istituzione. 

In questo modo i costi per la pubblicazione degli articoli scientifici in accesso aperto (APC – Article Processing Charges) non devono più essere sostenuti da autrici e autori ma gravano direttamente sulle Istituzioni a cui essi afferiscono.

I principali vantaggi di questi nuovi contratti sono:

  • agevolare la transizione degli editori verso un accesso aperto completo delle pubblicazioni scientifiche;
  • contrastare il cosiddetto fenomeno del “double dipping” a causa del quale la medesima Istituzione è costretta a pagare all’editore un compenso per la lettura dei periodici scientifici (abbonamenti) e, in aggiunta, da parte di autrici e autori, il pagamento degli APC per la pubblicazione dei risultati della ricerca finanziata dall’Istituzione stessa;
  • ridurre, e in prospettiva annullare, i costi di pubblicazione a carico di autrici e autori.

 

Il Politecnico ha sottoscritto, tramite il consorzio CRUI-CARE, contratti trasformativi con i seguenti editori:

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo IEEE 2022-2024, negoziato a livello nazionale .

Il contratto trasformativo “Read&Publish” , con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

  • accesso alla collezione di periodici dell’editore
  • pubblicazione di articoli in Accesso Aperto su tutte le riviste “ibride” o “gold” edite da IEEE per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo).

Indicazioni per chi pubblica:

  • Chi può pubblicare

Tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

L’affiliazione è soggetta a verifica e validazione da parte del Referente CRUI-CARE del Sistema Bibliotecario del Politecnico

  • In quali riviste si può pubblicare

ll contratto prevede la pubblicazione di articoli in accesso aperto su tutte le riviste ibride e gold edite da IEEE

  • Elenco delle riviste

IEEE-title-list-7-26-2022

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è la Creative Commons è CC-BY-4.0 – l’autore mantiene il diritto d’autore sugli articoli

  • Guida per chi pubblica

IEEE Open Access Workflow for Authors_TouchFree

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo IOP (Institute of Physics) 2023-2025, negoziato a livello nazionale.

Il contratto trasformativo “Read&Publish”, con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

  • accesso alla collezione di periodici dell’editore
  • pubblicazione illimitata di articoli in Accesso Aperto su tutte le riviste “ibride” e  “Gold open access” comprese nella collezione per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo).

Indicazioni per gli autori

  • Chi può pubblicare

tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

  • Come usufruire delle agevolazioni:

dopo l’accettazione dell’articolo da parte dell’editore, l’autore può usufruire della possibilità di pubblicazione in Accesso Aperto

A guide to submitting under a transformative agreement

  • In quali riviste si può pubblicare

 Il contratto prevede la pubblicazione di articoli in accesso aperto su tutte le riviste in elenco.

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione standard è la Creative Commons CC-BY.

L’autore mantiene i diritti di copyright.

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo SPRINGER 2020-2024, negoziato a livello nazionale e attivo dal 1 luglio 2020.

Il contratto trasformativo “Read&Publish” , con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

  • accesso alla collezione di periodici dell’editore
  • pubblicazione di articoli in Accesso Aperto su tutte le riviste ibride per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo)

Indicazioni per chi pubblica

  • Chi può pubblicare

tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

  • Come usufruire delle agevolazioni

in fase di submission dell’articolo, al termine del processo di peer review, proseguire seguendo l’iter di pubblicazione proposto dall’editore, selezionando “Politecnico di Torino” come istituzione di affiliazione ed inserendo l’indirizzo e-mail istituzionale (nome.cognome@polito.it).

L’affiliazione è soggetta a verifica e validazione da parte del Sistema Bibliotecario

  • In quali riviste si può pubblicare

Il contratto prevede la pubblicazione di articoli in accesso aperto su tutte le riviste ibride disponibili sulla piattaforma  “SpringerLink”

Open Choice Journals

Sono escluse dal contratto le riviste “gold open access” e le riviste del gruppo Nature.

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è la Creative Commons CC-BY (salvo alcune riviste che prevedono CC-BY-NC). 

L’autore mantiene i diritti di copyright.

 

ATTENZIONE:

il contratto è scaduto il 31.12.2003 ed attualmente è in corso la trattativa per il rinnovo.

Dal 1 gennaio 2024  è temporaneamente sospesa  la possibilità di pubblicare articoli in accesso aperto come previsto dal contratto trasformativo.

 

 

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo WILEY 2020 -2023, negoziato a livello nazionale .

Il  contratto trasformativo “Read&Publish” , con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

  • accesso alla collezione di periodici dell’editore
  • pubblicazione di articoli in Accesso Aperto  su tutte le  riviste “ibride” comprese nella collezione Database di Wiley per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo).
  • sono escluse dal contratto le riviste “Gold open access”

Indicazioni per autrici/autori

  • Chi può pubblicare

tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

  • Come usufruire delle agevolazioni

in fase di submission dell’articolo, al termine del processo di peer review, proseguire seguendo l’iter di pubblicazione proposto dall’editore sulla “Author services Dashboard”, cliccare sull’icona  “manage article”, quindi proseguire selezionando “Politecnico di Torino” come istituzione di affiliazione ed inserire l’indirizzo e-mail istituzionale (nome.cognome@polito.it).

L’affiliazione è soggetta a verifica e validazione da parte del Referente CRUI-CARE del Sistema Bibliotecario del Politecnico

  • In quali riviste si può pubblicare

 ll contratto prevede la pubblicazione di articoli in accesso aperto su tutte le riviste ibride della collezione Database

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è generalmente la Creative Commons CC-BY. L’autore può comunque scegliere la licenza CC di preferenza anche tra CC-BY-NC e CC-BY-NC-ND

L’autore mantiene i diritti di copyright.

 

ATTENZIONE:

il contratto è scaduto il 31.12.2003 ed attualmente è in corso la trattativa per il rinnovo.

Dal 1 gennaio 2024  è temporaneamente sospesa  la possibilità di pubblicare articoli in accesso aperto come previsto dal contratto trasformativo.

 

 

 

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo ACS 2020 -2023, negoziato a livello nazionale .

Il  contratto trasformativo “Read&Publish” , con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

  • accesso alla collezione di periodici dell’editore
  • pubblicazione di articoli in Accesso Aperto (Gold OA) su tutte le riviste ibride disponibili sulla piattaforma ACS Publications  per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo)

Indicazioni per chi pubblica

  • Chi può pubblicare

tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

  • Come usufruire delle agevolazioni

in fase di submission dell’articolo, al termine del processo di peer review, proseguire seguendo l’iter di pubblicazione proposto dall’editore, selezionando “Politecnico di Torino” come istituzione di affiliazione ed inserendo l’indirizzo e-mail istituzionale (nome.cognome@polito.it).

L’affiliazione è soggetta a verifica e validazione da parte di CRUI-CARE e del Referente del Sistema Bibliotecario del Politecnico

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è la Creative Commons CC-BY .

L’autore mantiene i diritti di copyright.

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo EMERALD  2020 -2024, negoziato a livello nazionale .

Il contratto trasformativo “Read&Publish” , con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

  • accesso alla collezione di periodici dell’editore sottoscritta dal Politecnico
  • pubblicazione di articoli in Accesso Aperto su tutte le riviste ibride sottoscritte e sulle riviste GOLD OA dell’editore per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo)

Indicazioni per autrici/autori

  • Chi può pubblicare

tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è la Creative Commons CC-BY .

L’autore mantiene i diritti di copyright.

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo ELSEVIER 2023-2027, negoziato a livello nazionale.

Il contratto trasformativo “Read&Publish” , con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

- accesso alla collezione di periodici dell’editore “Freedom Collection

- pubblicazione di articoli in Accesso Aperto su tutte le riviste ibride per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo) “Hybrid Core

- pubblicazione su 600 riviste Gold Open Access: si tratta di un progetto pilota per la durata dei primi due anni di contratto alla cui conclusione verrà effettuata una valutazione da parte di CRUI-CARE

ATTENZIONE: l’editore ha comunicato una previsione di esaurimento del fondo relativo alle pubblicazioni su riviste full open access (Gold OA) entro fine maggio.

Pertanto, per quanto riguarda

  • tutti gli articoli di cui sia iniziato il processo di sottomissione nei mesi precedenti ma che non sia ancora giunto alla conclusione e quindi alla definitiva pubblicazione
  • tutti gli articoli che ad oggi inizino il workflow di sottomissione su questo gruppo di riviste

le spese di pubblicazione (APC), dopo l’esaurimento  del fondo, non potranno essere coperte dal contratto trasformativo e dovranno essere sostenute dagli autori

 

Indicazioni per autrici/autori

  • Chi può pubblicare:

tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

  • Come usufruire delle agevolazioni:

al termine del processo di peer review e di accettazione dell’articolo sulla piattaforma dell’editore (EOAP), il corresponding author può scegliere se pubblicare in Open Access selezionando “Politecnico di Torino” come istituzione di affiliazione. L’articolo sarà accessibile in accesso aperto entro 24 ore.

L’affiliazione è soggetta a verifica e validazione da parte del Sistema Bibliotecario

  • In quali riviste si può pubblicare

Il contratto prevede la pubblicazione di articoli in accesso aperto su tutte le riviste ibride comprese nella “Hybrid Core” e in 600 titoli di riviste Gold Open Access.

  • Articoli idonei per la pubblicazione in accesso aperto

- Original paper

- Review paper

- Case report

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è la Creative Commons CC-BY4.0. E’ prevista anche la licenza CC-BY-NC-ND 4.0 : se ne sconsiglia l’uso in quanto molto restrittiva

  • Green Open Access

Per tutte le riviste comprese nella collezione di periodici "Freedom Collection", è possibile depositare in IRIS l’Author's Accepted Manuscript (la versione finale referata dell'autore senza layout editoriale) con un embargo limitato a 12 mesi.

Le autrici e gli autori mantengono i diritti di copyright.

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo ACM Digital Library 2022-2025, negoziato a livello nazionale e attivo dal  2023.

Il contratto trasformativo “Read&Publish”, con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

  • accesso in lettura ai contenuti ACM Digital Library
  • pubblicazione per tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico di articoli in Accesso aperto su tutte le pubblicazioni  della piattaforma, in particolare per le seguenti tipologie di articoli:
    • Research articles
    • Review articles
    • Conference or proceedings papers
    • Short Papers
    • Technical Note / Note
    • Tutorial
    • Case Study
    • Interview
    • Survey

i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo.

Indicazioni per chi pubblica

  • Chi può pubblicare

tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

  • Come usufruire delle agevolazioni

in fase di submission dell’articolo, al termine del processo di peer review, proseguire seguendo l’iter di pubblicazione proposto dall’editore, selezionando “Politecnico di Torino” come istituzione di affiliazione ed inserendo l’indirizzo e-mail istituzionale (nome.cognome@polito.it).

  • In quali riviste si può pubblicare

Il contratto prevede la pubblicazione di articoli in accesso aperto su tutte le pubblicazioni  disponibili sulla piattaforma  “ACM Digital library”

  • Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è la Creative Commons CC-BY 4.0 (licenza predefinita).

L’autrice/ore mantiene i diritti di copyright.

Il contratto copre retroattivamente tutti gli articoli accettati per la pubblicazione dal 1 gennaio 2022 che potranno essere oggetto di conversione retrospettiva.

Il Politecnico di Torino ha sottoscritto, tramite CRUI-CARE, il contratto trasformativo RSC 2023-2024, negoziato a livello nazionale .

Il contratto trasformativo “Read&Publish” , con una copertura di spesa a carico del Politecnico, prevede:

- accesso alla collezione di periodici dell’editore

- pubblicazione di articoli in Accesso Aperto su tutte le riviste “ibride” edite da RSC per tutti gli autori affiliati al Politecnico (i costi di pubblicazione - APC sono a carico dell’Ateneo).

Indicazioni per gli autori :

Chi può pubblicare:

- tutti i corresponding authors affiliati al Politecnico.

L’autore deve effettuare la sottomissione utilizzando l’indirizzo e-mail istituzionale (ad es. nome.cognome@polito.it)

 

L’affiliazione è soggetta a verifica e validazione da parte del Referente CRUI-CARE del Sistema Bibliotecario del Politecnico

In quali riviste si può pubblicare

ll contratto prevede la pubblicazione di articoli in accesso aperto su tutte le riviste ibride edite da RSC

Elenco delle riviste: 

Copyright e licenze

La Licenza di pubblicazione è la Creative Commons  CC-BY-4.0 – l’autore mantiene il diritto d’autore sugli articoli

Guida per gli autori