Mobilità dall’estero

Il Politecnico di Torino supporta la mobilità del personale docente e del personale tecnico amministrativo grazie alla stipula di accordi con Atenei europei ed extra-europei.
Nell’ambito di tali accordi, le attività che il Politecnico di Torino può offrire a docenti e personale amministrativo proveniente da Atenei Partner sono:
•    i docenti possono svolgere periodi di docenza frontale presso il Politecnico di Torino, trascorrere periodi di ricerca all’interno dei Dipartimenti o affiancare i docenti approfondendo realtà lavorative diverse dalle proprie
•    il personale amministrativo ha l’opportunità di trascorrere una breve esperienza di lavoro presso gli uffici dell’Amministrazione in modo da poter confrontare procedure comuni e scambiare best practices.

Il progetto “Visiting Professors” (lanciato con la prima Call nel 2016) nasce con l’obiettivo di accrescere e consolidare l’internazionalizzazione della comunità scientifica dell’Ateneo attraverso l’attrazione e la permanenza presso il Politecnico di esperti e studiosi stabilmente impegnati all’estero. 

Le prime 5 edizioni del progetto hanno consentito di accogliere più di 90 studiosi, in ambiti di interesse strategico per la formazione e la ricerca scientifica, provenienti da istituzioni di prestigio.

E’ prevista l’attivazione di due diverse tipologie di profili di Visiting Professors: Short Term e Long Term.

Tra le MSCA - Marie Skłodowska-Curie actions i bandi Postdoctoral Fellowships puntano a migliorare il potenziale creativo e innovativo dei ricercatori in possesso di un dottorato di ricerca e di far acquisire nuove competenze attraverso una mobilità internazionale, interdisciplinare e intersettoriale.
Il
Politecnico di Torino offre un supporto dedicato a chi sceglie in nostro Ateneo per un progetto MSCA- Postdoctoral Fellowships

Lo European Research Council (ERC) finanzia i ricercatori di eccellenza di qualsiasi età e nazionalità che intendono svolgere attività di ricerca di frontiera negli Stati membri dell’UE o nei paesi associati.
Il Politecnico di Torino incoraggia la partecipazione al programma di finanziamento della ricerca promosso dallo European Research Council (ERC) e sostiene i potenziali candidati con un supporto mirato