Proprietà intellettuale

Immagine
Foto

La titolarità dei diritti di proprietà industriale e intellettuale derivanti dalle attività di ricerca dei dottorandi è normata dal Regolamento d’Ateneo relativo alla proprietà industriale e intellettuale e sulla base di quanto disposto dalle convenzioni sottoscritte dall'Ateneo. 

Dove non diversamente previsto da accordi con terze parti, tutti i diritti di proprietà industriale e intellettuale derivanti dalle attività alle quali i dottorandi possano a vario titolo partecipare, saranno di titolarità esclusiva del Politecnico di Torino.

Fatto salvo quanto previsto dalla normativa sul diritto d’autore e fatto salvo il diritto morale dei dottorandi che hanno conseguito l’invenzione di essere riconosciuti inventori, il Politecnico è inoltre titolare esclusivo dei diritti di natura patrimoniale derivanti dalle invenzioni conseguite; in caso di sfruttamento patrimoniale dell’invenzione è riconosciuto ai dottorandi un corrispettivo una tantum, da definirsi sulla base dell’apporto dagli stessi fornito alla realizzazione del risultato inventivo.