In breve

Immagine
Produzione_Industriale_Robot

Il percorso formativo – molto apprezzato dalle imprese per la trasversalità e internazionalità – unisce lo studio di materie tecniche/ingegneristiche, eccellenza del Politecnico di Torino, a quello di materie economiche/giuridiche/manageriali, previste in prevalenza dalle Università partner, comprendendo tre aree di apprendimento:

  • area giuridica, finanziaria, commerciale e di politica aziendale, dove acquisirai competenze in gestione finanziaria, gestione degli investimenti e del rischio, diritto aziendale, modelli di governance, gestione delle risorse umane, marketing e gestione delle vendite;
  • area della progettazione, programmazione della produzione e logistica, dove acquisirai conoscenze in logistica, supply chain, strategie e mezzi di produzione, manutenzione, automazione e movimentazione merci, strategie di approvvigionamento, ergonomia, valutazione dei rischi sul lavoro, programmazione e controllo della produzione;
  • area della promozione, gestione e trasferimento dell’innovazione tecnologica, dove acquisirai conoscenze in merito alla gestione dell’innovazione, alle tecniche di sviluppo di prodotto/processo, di valutazione della qualità e affidabilità di prodotti e processi innovativi.

Il Corso di Laurea magistrale è strutturato in due anni:

  • Il primo anno all'estero presso l’Università partner prescelta, dove studierai materie di carattere economico, finanziario e gestionale. Avrai l’opportunità unica di vivere un’intensa esperienza, interagendo con studenti e docenti di diversa provenienza, diventando parte integrante di una realtà multiculturale di portata internazionale. Avrai inoltre la possibilità di seguire materie a scelta di tuo interesse, tra quelle che l’Università partner ti offrirà.
  • Il secondo anno presso il Politecnico di Torino, dove studierai materie inerenti prevalentemente alla tecnologia, gestione industriale e – nel secondo semestre – effettuerai un tirocinio obbligatorio.

Il percorso si concluderà con la discussione della tesi di laurea, solitamente legata all'approfondimento teorico delle attività svolte nell'ambito del tirocinio. A coronamento dell’intero percorso, potrai anche acquisire un titolo di studio estero.

Seguirai insegnamenti in italiano, inglese e – più in generale – nella lingua straniera locale dell’Università partner, con lezioni frontali in aula.

Imparerai a lavorare in squadra attraverso molteplici “project work”, esercitazioni di gruppo e analisi di casi reali di studio, previsti da diverse delle materie frequentate presso il Politecnico di Torino e l’Università partner.

Metterai in pratica quanto appreso nel corso di studio attraverso un tirocinio obbligatorio presso un'azienda/organizzazione/ente, che rappresenterà un’utile opportunità di "learning by doing", a contatto diretto con problemi reali. La ricerca del tirocinio più congeniale sarà supportata dal Career Service del Politecnico di Torino e da analoghi servizi forniti dall'Università partner straniera.

Accederai al mondo del lavoro come Ingegnere della produzione industriale e dell'innovazione tecnologica, trovando impiego in Italia e all’estero nel settore industriale, commerciale, dei servizi e della consulenza. Potrai ricoprire rilevanti ruoli, funzioni e responsabilità in molteplici ambiti, come:

  • gestione e miglioramento della produzione, con attenzione agli aspetti ergonomici e di sicurezza nelle attività produttive;
  • gestione della logistica diretta/inversa e della supply chain;
  • gestione dei processi di innovazione tecnologica;
  • marketing e attività commerciali in ambito industriale e dei servizi;
  • gestione finanziaria in ambito industriale e dei servizi.
  • imprenditoria, favorita dalla formazione trasversale tecnologico-manageriale.

Remote video URL

Presentazione del corso di laurea magistrale in “Ingegneria della Produzione Industriale e dell'Innovazione Tecnologica”, realizzata dal Prof. Stefano Zucca, già referente nel periodo 2013-2021.