Il Corso

Cosa imparerai

Immagine
Digital skills LM

Il percorso formativo, orientato all’integrazione tra saperi tecnici e umanistici, è così articolato:

Il primo anno è dedicato all'acquisizione degli strumenti di programmazione, gestione dei database, intelligenza artificiale, sistemi informativi geografici nonché conoscenze fondamentali relative all'organizzazione aziendale, all'amministrazione pubblica, alle trasformazioni sociali e alla regolazione giuridica dell'innovazione tecnologica.

Il secondo anno è focalizzato sull'applicazione dell'Internet of Things e delle altre tecnologie dell'informazione e della comunicazione allo sviluppo di soluzioni per la sostenibilità delle comunità post-carbon. Inoltre, avrai l’opportunità di approfondire e personalizzare la conoscenza di un ambito applicativo con la scelta di un insegnamento altamente specializzato tra quelli dedicati a tre temi principali:

  • trasformazioni della mobilità urbana: per sviluppare competenze analitiche atte alla risoluzione di problemi basati sui dati nei settori dell'energia e dell'ambiente; per maturare la capacità di definire indicatori e strumenti di supporto alle decisioni finalizzati al monitoraggio e alla definizione di strategie innovative nei settori dell'energia e dell'ambiente; per conoscere gli approcci sistemici legati agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG), con particolare attenzione all'SDG 11, all'SDG 7 (Energia) e all'SDG 13 (Cambiamento climatico);
  • soluzioni di innovazione a supporto del paradigma Industry 4.0, per prepararsi su: sistemi di supporto della Manutenzione intelligente basata sulle architetture IoT; strumenti MES e della loro applicazione in diversi scenari; modellazione e gestione dei dati (come i dati spaziali e gli algoritmi di apprendimento automatico per l'analisi dei dati); sistemi IoT e delle piattaforme cloud;
  • sviluppo di servizi innovativi di fruizione del patrimonio culturale, per maturare conoscenze e capacità richieste per: la spazializzazione e la visualizzazione di dati sul patrimonio artistico e culturale attraverso le piattaforme ICT; la progettazione di ambienti digitali per la raccolta e dati e la visualizzazione digitale di scenari; l'analisi dati attraverso metodi digitali finalizzati ad elaborare narrative adattabili a diversi scenari di fruizione.

Il percorso formativo termina con un’attività di progettazione o di studio di caso nell'ambito dell'elaborazione della tesi finale.

Come lo imparerai

Immagine
Digital skills for sustainable societal transitions

Il corso di laurea è in inglese.

Imparerai i processi legati alle nuove tecnologie attraverso una combinazione di lezioni frontali, seminari, esercitazioni in aula e laboratori informatici e attività di tipo sperimentale svolte autonomamente o organizzate in gruppi di lavoro.

Potrai scegliere di svolgere un tirocinio/stage presso imprese, amministrazioni pubbliche ed enti e istituti di ricerca durante il percorso di elaborazione del progetto di tesi magistrale.

In generale, tutti i corsi offerti puntano all'integrazione di saperi digitali specializzati con le scienze umane e sociali, in modo da sviluppare le capacità necessarie alla comprensione di come le competenze dei singoli attori coinvolti risultino associate e interconnesse. Questa commistione di saperi risponde alla complessità delle interazioni tra le ICT e le città, le industrie e i territori su cui esse impattano: la transizione verso nuovi modelli di produzione e consumo è mediata da pratiche sociali, servizi pubblici e regolamentazioni legali sull'uso delle innovazioni tecnologiche. Tale combinazione di conoscenze, quando riferita alle città e ai territori come motori di transizioni sostenibili, consente di formare figure professionali capaci di contribuire allo sviluppo di politiche utili per il settore aziendale e pubblico, oltre che per lo sviluppo delle comunità in generale.

Cosa potrai fare dopo

Potrai accedere al mondo del lavoro come esperto/esperta digitale trovando principalmente impiego nel settore industriale e aziendale, nella pubblica amministrazione, nei servizi di consulenza per la trasformazione digitale, nella ricerca scientifica e tecnologica, nell'ambito dell'impresa sociale e del terzo settore. Sarai una figura professionale in grado di:

  • comprendere e gestire le relazioni multi-stakeholder tipiche dei progetti di trasformazione digitale, vagliando molteplici prospettive disciplinari per sviluppare servizi innovativi e basati sui dati;
  • promuovere uno sviluppo inclusivo e sostenibile, in particolare nel contesto delle transizioni urbane post-carbon che rispondono alle molteplici sfide del cambiamento climatico;
  • operare in gruppi costituiti da esperti con competenze negli ambiti propri dell'informatica (tecniche di programmazione, gestione di database, elaborazione dati) o di specifici ambiti applicativi.

Tre sono gli ambiti specifici in cui operare:

  • Innovazione tecnologica per le città post-carbon, con competenze nei processi di transizione energetica e mobilità sostenibile per progettare strategie e soluzioni tecnologiche innovative e sostenibili per l’ambiente;
  • Metodologie e tecniche per l'industria 4.0, con competenze nella digitalizzazione dei processi industriali, manutenzione predittiva, digital twin, gestione integrata dei sistemi di produzione, strumenti del Manufacturing Execution System (MES);
  • Patrimonio culturale, con competenze nel campo della progettazione e gestione di soluzioni basate su ICT per l’analisi, la rappresentazione, la comunicazione e la diffusione del patrimonio culturale urbano.