Trattamento dati personali

Il Regolamento Europeo 2016/679, Regolamento Generale sulla protezione dei dati (RGPD), e il D.Lgs 196/2003, Codice in materia dei dati personali, come modificato dal D.Lgs. 101/2018, definiscono norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione dei dati cui il Politecnico di Torino si uniforma.

Per quanto riguarda la regolamentazione interna vedasi il Regolamento in materia di protezione dei dati personali in attuazione del Regolamento UE 2016/679 nonché le Istruzioni operative in materia di trattamento dati.

Per qualsiasi informazione, riguardante il trattamento dei dati personali puoi contattare: privacy@polito.it

Titolare del trattamento dei dati è il Politecnico di Torino, con sede in C.so Duca degli Abruzzi, n. 24, 10129 Torino, nella persona del Rettore.
I dati di contatto del Titolare sono PEC: politecnicoditorino@pec.polito.it.

Responsabile della protezione dei dati del Politecnico di Torino, nella versione inglese Data protection officer, al quale gli interessati (persone fisiche cui si riferiscono i dati) possono rivolgersi per questioni relative al trattamento dei loro dati personali e all'esercizio dei loro diritti, è l'avv. Nicoletta ROZ, contattabile al seguente indirizzo: dpo@polito.it; PEC: dpo@pec.polito.it.

Coordinatore per la sicurezza informatica di Ateneo è l'ing. Enrico VENUTO.
I dati di contatto sono: ciso@polito.it.

Dato personale: "qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale".

Violazione dei dati personali ("Data Breach"): "la violazione di sicurezza che comporta accidentalmente o in modo illecito la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l'accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati".

Per il personale docente, ricercatore, tecnico amministrativo e gli studenti, in caso di sospetto Data Breach, occorre attivare la procedura segnalando immediatamente l'evento tramite comunicazione al 5050 (5050@polito.it / 011.090.5050).

Nel seguito puoi trovare alcune informative, redatte ai sensi dell'art. 13 RGPD, sul trattamento dei dati personali, nonché, alcuni documenti utili per l'attività di ricerca. Ulteriore documentazione è disponibile nell'area intranet, all'interno della cartella "Documentazione Privacy" .

Informative ai sensi dell'art. 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati – Regolamento UE 679/2016