Sofia Nannini

Ricercatrice a tempo determinato Legge 240/10 art.24-A
Dipartimento di Architettura e Design (DAD)

Profilo

Interessi di ricerca

Architectural history and theory
Construction history
Environmental history of architecture
History of technology
Storia del design

Biografia

Sofia Nannini è ricercatrice a tempo determinato (RTDA) in Storia dell'architettura presso il Politecnico di Torino dal 2023. Tra il 2021 e il 2023 è stata assegnista di ricerca presso l'Università di Bologna e docente a contratto presso le università di Bologna, Firenze, Pavia e IAAD. È autrice di "Icelandic Farmhouses: Identity, landscape and construction (1790–1945)" (Firenze University Press, 2023) e di "The Icelandic Concrete Saga: Architecture and Construction (1847–1958)" (Jovis, 2024). È membro dei comitati di redazione delle riviste scientifiche "Architectural Histories" e "in_bo". È stata visiting research fellow presso il Royal Institute of Technology di Stoccolma (KTH, 2022, con il sostegno della Fondazione Lerici) e research fellow presso il Canadian Centre for Architecture (CCA, 2023). Al momento sta lavorando al manoscritto di un libro dal titolo provvisorio "The Mechanization of Life: An Architectural History of Intensive Animal Farming". Questo progetto è stato sostenuto dal CCA e dal Paul Mellon Centre for Studies in British Art.

Settore scientifico discliplinare

CEAR-11/A - Storia dell'architettura
(Area 0008 - Ingegneria civile ed architettura)

Linee di ricerca

  • The Mechanization of Life: An Architectural History of Intensive Animal Farming

Competenze

Settori ERC

SH5_8 - Cultural studies, cultural identities and memories, cultural heritage
SH5_6 - History of art and architecture, arts-based research

SDG

Goal 4: Quality education
Goal 10: Reduced inequalities
Goal 13: Climate action

Open badge

Didattica

Collegi dei Corsi di Studio

Insegnamenti

Dottorato di ricerca

Corso di laurea magistrale

Corso di laurea di 1° livello

MostraNascondi A.A. passati

Ricerca

Centri

Pubblicazioni

Pubblicazioni più recenti Vedi tutte le pubblicazioni su Porto@Iris