Campus internazionale

Il Politecnico di Torino, fra le venti migliori università tecniche europee per la formazione e la ricerca in ingegneria e architettura, è stato fra i primi atenei in Italia a credere nel valore dell'internazionalizzazione e a investire grandi risorse ed energie affinché assumesse un ruolo centrale nelle sue politiche strategiche.
Il potenziamento dell'offerta formativa in lingua inglese, il sostegno alla mobilità internazionale, la creazione di un'area dedicata all'internazionalizzazione ed all'attrazione di studenti, dottorandi e ricercatori stranieri, la partecipazione a progetti e programmi di ricerca congiunti, la creazione di centri fuori dai confini nazionali, hanno contribuito a costruire un ambiente realmente internazionale e multiculturale scelto da oltre 5.000 studenti internazionali (il 14% degli studenti complessivi) provenienti da più di 120 paesi.

Accreditare l'Ateneo tra le migliori università tecniche a livello internazionale, coniugando ricerca scientifica di elevato profilo, formazione di alta qualità ed efficaci azioni di trasferimento tecnologico e condivisione della conoscenza, è una parte essenziale della vision di Ateneo.