Carta Europea dei Ricercatori

Nel luglio 2005 il Politecnico di Torino ha sottoscritto il proprio impegno ad attuare la Raccomandazione della Commissione Europea riguardante la Carta Europea dei Ricercatori e un Codice di Condotta per l'Assunzione dei Ricercatori.
La Carta e il Codice rappresentano elementi chiave delle politiche dell'Unione Europea per rafforzare l'attrattiva delle carriere nel settore della ricerca, componente fondamentale della strategia europea per stimolare lo sviluppo economico e la crescita dell'occupazione.

La Carta Europea dei Ricercatori contiene princìpi e prescrizioni generali sul ruolo, le responsabilità, i diritti dei ricercatori e dei soggetti che li assumono e finanziano sia nel settore pubblico che privato. L'obiettivo è garantire una relazione positiva tra le parti che favorisca la creazione, il trasferimento e la condivisione della conoscenza e lo sviluppo della carriera dei ricercatori.
Il Codice di Condotta mira a migliorare le procedure di assunzione, rendendo più equa e trasparente la selezione e proponendo adeguate modalità di valutazione del merito.

HR Excellence in Research

Nel novembre 2013 la Commissione Europea ha conferito al Politecnico di Torino il logo "HR Excellence in Research" premiando l'impegno nell'attuazione dei principi della Carta e del Codice.

Questo riconoscimento è stato rilasciato sulla base di una puntuale analisi interna (Internal Gap Analysis) del recepimento dei principi della Carta e dell'elaborazione di un piano di azioni (Action Plan) finalizzate ad attuare in maniera più puntuale la Carta e il Codice e a creare un ambiente accademico sempre più favorevole e di alta qualità per i ricercatori provenienti da ogni parte del mondo.

© Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
P.IVA/C.F.:00518460019