Trasferimento Tecnologico

In accordo con il Piano strategico "Orizzonte 2020" del Politecnico di Torino è stato conferito al trasferimento di conoscenze e tecnologie un ruolo rilevante nel perseguimento della Terza Missione ovvero quella di favorire l'applicazione diretta, la valorizzazione e l'impiego della conoscenza per contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico della Società.

La promozione ed il rafforzamento delle collaborazioni Università-Imprese, il knowledge sharing fra diversi ambiti scientifico-tecnologici e la valorizzazione dei risultati delle ricerche svolte in Ateneo, al fine di promuoverli e sfruttarli a livello industriale, sono le missioni fondamentali perseguite dall'Area Trasferimento Tecnologico e Relazioni con l'Industria (TRIN).

Il Politecnico, allo scopo di trasferire al meglio le conoscenze sviluppate in tutte le fasi dell'attività di ricerca alle imprese, con conseguenti ricadute positive sull'economia del territorio, si avvale inoltre di un Laboratorio Interdipartimentale per il Trasferimento Tecnologico (LabTT) che, lavorando in sinergia con l'Area TRIN, coniuga l'attività scientifica e la componente amministrativa fornendo supporto trasversale a tutti i Dipartimenti dell'Ateneo nella gestione delle collaborazioni, in materia di ricerca e innovazione.

Il "sistema del Trasferimento Tecnologico", che vede la collaborazione tra il LabTT e l'Area TRIN, opera in linea con le indicazioni strategiche dell'Ateneo, rappresentando una good practice a livello nazionale e mostrandosi in linea con i modelli delle più importanti Università internazionali.
Esso si avvale di dottori magistrali e post-doc competenti in materie tecnico-scientifiche, economico-gestionali e legali che lavorano sinergicamente con il personale docente e i ricercatori universitari fornendo il supporto professionale necessario in ogni fase del processo di trasferimento tecnologico.

Tra le diverse attività di trasferimento tecnologico condotte dall'Ateneo, le più rilevanti in grado di coniugare ricerca scientifica, formazione di alta qualità e condivisione della conoscenza, riguardano:

  • la diffusione della cultura imprenditoriale e dell'importanza della Terza Missione dell'Università, per accreditare la città di Torino come uno dei riferimenti europei nell'ambito della valorizzazione della ricerca, generando altresì opportunità occupazionali qualificate per le giovani generazioni dell'Ateneo;
  • la gestione e la promozione della Proprietà Intellettuale e del portafoglio brevetti di Ateneo;
  • la creazione, il riconoscimento e il monitoraggio di imprese Spin-off del Politecnico di Torino;
  • la promozione del network con il mondo industriale così da rafforzare la collaborazione con le PMI e i principali attori del territorio, oltre che con i grandi gruppi industriali;
  • la promozione delle tecnologie e del know-how dell'Ateneo in un network nazionale e internazionale.