Enti controllati

In questa sezione vengono pubblicate le informazioni relative alle partecipazioni detenute dal Politecnico di Torino ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall'art. 22 del D.lgs 33/2013.

Le partecipazioni in argomento sono classificate sulla base delle categorie definite dall'articolo come segue:

  • Enti pubblici vigilati
  • Società partecipate
    Elenco delle società partecipate direttamente dal Politecnico di Torino ai sensi dell'art. 22 del D.lgs 33/2013, lett. b); nessuna delle società partecipate ha i requisiti indicati dall'art. 4 del D.L. 06.07.2012 n.95 convertito nella L. 135/2012.
    In questa sezione, ai sensi dell'art. 1 comma 612 della Legge n. 190 del 23 dicembre 2014, è pubblicato il "Piano operativo di razionalizzazione delle società e delle partecipazioni societarie direttamente o indirettamente possedute" corredato della relazione tecnica.
  • Enti di diritto privato controllati
    In questa sezione vengono pubblicati gli elenchi degli Enti di diritto privato partecipati dal Politecnico ai sensi dell'art. 22 del D.lgs 33/2013, lett. c) con la precisazione che nessuno degli enti è in controllo dell'Ateneo. Gli enti partecipati interessati dalla normativa vengono raggruppati in:
    • partecipazioni del Politecnico di Torino in enti di diritto privato sottoposti a controllo congiunto con altre Pubbliche amministrazioni;
    • partecipazioni del Politecnico di Torino in enti di diritto privato costituiti o vigilati dall'Ateneo ed al quale espresse previsioni statutarie riconoscono il potere di nomina dei vertici o dei componenti degli organi (di governo) dell'ente partecipato.
  • Rappresentazione grafica
  • Provvedimenti
    In questa sezione vengono pubblicati tutti i provvedimenti ai sensi dell’art.22 del D. Lgs 97/2016 comma.1 - lettera d-bis).: i provvedimenti in materia di costituzione di società a partecipazione pubblica, acquisto di partecipazioni in società già costituite, gestione delle partecipazioni pubbliche, alienazione di partecipazioni sociali, quotazione di società a controllo pubblico in mercati regolamentati e razionalizzazione periodica delle partecipazioni pubbliche, previsti dal decreto legislativo adottato ai sensi dell'articolo 18 della legge 7 agosto 2015, n. 124.